Punti Eroe

(Fonte: Pathfinder Seconda Edizione: Manuale di Gioco pag. 467)

Le azioni eroiche ti fanno ottenere Punti Eroe, che ti concedono fortuna o ti consentono di riprenderti quando sei sulla soglia della morte. A differenza di gran parte degli aspetti del tuo personaggio, che persistono nel tempo, i Punti Eroe durano solo una singola sessione.

Distribuire i Punti Eroe spetta al GM (le linee guida per farlo si trovano a pag. 507).

Di solito ogni personaggio ottiene 1 Punto Eroe all’inizio di una sessione e può ottenerne più tardi compiendo atti eroici: qualcosa di disinteressato, audace o oltre le aspettative. Puoi avere un massimo di 3 Punti Eroe alla volta, e perdi i Punti Eroe rimanenti alla fine di una sessione.

Puoi spendere Punti Eroe in uno di due modi. Nessuno di questi è un’azione, e puoi spendere Punti Eroe anche se non puoi agire. Puoi spendere un Punto Eroe in favore di un tuo famiglio o compagno animale.

  • Spendi 1 Punto Eroe per ripetere una prova. Devi usare il secondo risultato. Questo è un effetto di fortuna (che significa che non puoi spendere più di 1 Punto Eroe per una prova).
  • Spendi tutti i tuoi Punti Eroe (minimo 1) per evitare la morte. Puoi farlo all’aumentare della condizione morente. Perdi del tutto la condizione morente e ti stabilizzi con 0 Punti Ferita. Non ottieni la condizione ferito né aumenti il suo valore per aver perso la condizione morente, ma, se l’avevi già, non la perdi né diminuisci il suo valore.

Descrivere Azioni Eroiche

Poiché spendere Punti Eroe riflette azioni eroiche o imprese che superano le aspettative, se spendi un Punto Eroe dovresti descrivere agli altri giocatori l’azione o l’impresa compiuta dal personaggio.

Le azioni del personaggio possono coinvolgere una lezione imparata in un’avventura passata, possono essere alimentate dalla determinazione a salvare qualcun altro o dipendere da un oggetto conquistato in un’impresa precedente. Se non vuoi descrivere l’azione o non hai idee forti su come farlo, chiedi al GM di inventarsi qualcosa per te. Può anche trattarsi di un processo collaborativo: il GM può ricordarti di un evento della campagna dimenticato da tempo, e tu devi soltanto ricostruire come quell’evento ti è venuto in mente al momento giusto, spingendoti a superare i tuoi limiti.

Fonte: Hero Points